Questo piccolo oggetto rende ancora più grande versatile, unico, e pieno di risorse il mio laboratorio. Ora, infatti, alla sezione conserve, pane, biscotti, a quella analitica (microbiologia), si aggiunge anche la filiera della pasta fresca che potrà essere così studiata, pastorizzata, e analizzata microbiologicamente, oppure conservata sottovuoto, o in atmosfera modificata. Insomma, un’ulteriore sezione che permetterà sperimentazioni e prove e che porterà ulteriore lustro al mio laboratorio. Nel frattempo ho fatto alcuni esperimenti, producendo tagliatelle e condendole con il ragu di chianina prodotto dalla Ultimo podere di Colle Val D’elsa (SI) https://www.facebook.com/ultimopodere/che ha reso il prodotto una gioia del palato indimenticabile.

Grazie a tutti e a presto